DA PORTA PORTESE ALL’ALTA MODA

Il corso “Re-Styling” insegna a trasformare capi di abbigliamento basic o demodè in pezzi unici e di alta moda. Attraverso l’apprendimento di varie tecniche e l’uso di materiali alternativi, ogni partecipante sarà in grado, a fine corso, di reinventare il proprio guardaroba attraverso la creazione di capi fashion, senza bisogno di avere competenze di alta sartoria.

Il corso si concluderà con uno shooting fotografico professionale dei capi realizzati.A ogni partecipante verrà consegnato un attestato di frequenza

  • COSTO DEL CORSO: € 550
  • DURATA DEL CORSO: 8 lezioni + 1 giorni di shooting
  • (1 lezione a settimana di 3 ore)
  • GIORNO DELLA SETTIMANA: da concordare
  • NUMERO DI PARTECIPANTI: 10

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Lezione n° 1APPLICAZIONI SEMPLICI
    Parte teorica: Basi di moda. Cosa è fashion e cosa no. Il sottile confine tra glamour e trash.Parte pratica: Impreziosire i capi attraverso applicazioni di materiali su tessuto, spalline e colletti secondo un disegno predefinito. Si utilizzeranno diversi materiali: cd, panno lenci, borchie e catene, fiori finti.
  • Lezione n° 2 – INTAGLI, INSERTI E TRASPARENZE
    Parte teorica: I tessuti – proprietà e versatilità. Differenza tra intaglio e inserto.Parte pratica: Tecnica di intaglio e inserto. Movimento del tessuto a tinta unita attraverso intagli e inserti.​
  • Lezione n° 3 – TRASFORMAZIONE
    Parte teorica: I tessuti – adattabilità. Ideare un restyling.Parte pratica: Attraverso l’utilizzo di capi basic – ad esempio una t-shirt o una canottiera – e il riutilizzo di parti di essi, si arriverà a produrre un capo nuovo e irriconoscibile, ispirato allo stile più attuale.
  • Lezione n° 4 –  INTRECCI
    Parte teorica: I tessuti – tipologie di trame. Cos’è una trama intrecciata e quando si usa.Parte pratica: Trasformazione di un tessuto a trama liscia a trama intrecciata
  • Lezione n° 5 – APPLICAZIONI COMPLESSE
    Parte teorica: Quali sono i materiali più adatti per realizzare applicazioni. Tecniche varie di applicazione a seconda del tessuto utilizzato.Parte pratica: Creazione di applicazioni preziose attraverso la composizione di materiali diversi (es. fiori di tessuto e pietre, zip e pietre, cartoncino e lana)
  • Lezione n° 6 – SELEZIONE CAPO BASIC E PROGETTO
    Parte teorica: Differenza tra inspiration-board e mood-board.In base alle nozioni acquisite e alla propria fantasia, i partecipanti porteranno in aula alcuni capi del loro guardaroba da trasformare. Con l’aiuto della docente, che valuterà le proposte in base alla fattibilità, ogni partecipante individuerà il capo più adatto al restyling e verrà guidato nella trasformazione. Si procederà, poi, a comporre un disegno di massima del risultato voluto e, a seguire, si sceglieranno i materiali più adatti alla modifica.
  • Lezione n°7 e n°8 – RE-STYLING
    Le ultime due lezioni del corso saranno dedicate alla trasformazione dei capi, alla messa in atto delle tecniche acquisite e alla preparazione allo shooting fotografico. I materiali del corso saranno forniti dalla scuola. Non saranno forniti il capo di abbigliamento per la lezione finale e materiali utilizzati per reinventarlo. Busti sartoriali, macchina da cucire, taglierine, colla a caldo e spilli saranno a disposizione dei partecipanti durante tutte le lezioni. A ogni partecipante, inoltre, verrà dato un kit base comprensivo di forbici, ago, filo, metro, gessetto, scucitore e rivista di moda.

Per maggiori informazioni del corso si prega di chiamare lo studio Mixapp al 3358226318 oppure  inviare una email nel form sottostante

- 1 = 6

Overview

DA PORTA PORTESE ALL’ALTA MODA – Il corso “Re-Styling” insegna a trasformare capi di abbigliamento basic o demodè in pezzi unici e di alta moda